Tecnici audioprotesisti

ordine tsrm pstrp della provincia di parma

nutrizione - prevenzione - educazione

È il professionista sanitario che contribuisce in misura sostanziale al miglioramento della qualità di vita delle persone con problemi di udito. Collabora con altre figure professionali ai programmi di prevenzione e di riabilitazione dell’ipoacusia mediante la fornitura di ausili uditivi e l’addestramento al loro uso. Nei bambini effetti di ipoacusia l’Audioprotesista può favorire il normale sviluppo delle capacità linguistiche.

In Italia la professione del tecnico audioprotesista è definita e regolamentata dal D.M. del Ministero delle Sanità del 14/09/1994 n. 668 e successive modificazioni ed integrazioni. Per poter essere legalmente abilitato a svolgere la professione a tutti gli effetti si deve essere in possesso del diploma di laurea triennale in “Tecniche Audioprotesiche”.

Cosa fa

 L’attività del Tecnico Audioprotesista consiste nell’accertare l’entità della perdita uditiva, nell’identificare gli ausili uditivi più idonei alle esigenze dell’utente: 

Ambienti lavorativi:

Strutture sanitarie pubbliche:

  • Strutture sanitarie: in regime di dipendenza o libero-professionale.
  • Università: attività di docenza e ricerca.

Strutture Sanitarie private e convenzionate: Centri acustici. Aziende produttrici di apparecchi acustici. Libero professionista. Case di cura. Cliniche private. Ambito della formazione permanente.

Ordine TSRM PSTRP della provincia di Parma

Professioni Assistenziale

Dietisti
2%
Igienisti dentali
3%
Tecnici audioprotesisti
4%
Tecnici di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
1%
Tecnici ortopedici
2%

Associazioni:

Federazione Nazionale dei Tecnici audioprotesisti

Normativa

Prima iscrizione

Rinnovo 2024

Ordine tsrm pstrp della provincia di parma

Rimani aggiornato sulle notizie dei Tecnici audioprotesisti

Contattaci

Se vuoi parlare con la commissioni d’albo scrivi a: albotecniciaudiometristi.pr@tsrm-pstrp.org

Commissione d'Albo

Presidente

Raffaele Tedesco Stefano

Vicepresidente

Dario Badalucco

Consigliere

Michele Picello

Consigliere

Maria Grazia Tavaglione

Consigliere

Stefano Gastaldi